Chi Siamo
       Contattaci
       Linee Guida
       Diventa Socio
       Blog

 

 

Liberale perché ognuno nella propria individualità possa esprimere liberamente la propri personalità, libertà e proprietà, ovvero ognuno è padrone in casa propria senza voler sfociare in anarchia o che quello che è tuo è mio e quello che è mio è mio.

Socialista perché nella propria libertà non ci si deve dimenticare di chi può stare peggio ma senza sfociare nell’assistenzialismo ma sicuramente nell’aiutare chi sta peggio.

Democratico perché le persone deputate a rappresentare le altre persone, sono e devono essere elette a maggioranza semplice 50% + 1 e la maggioranza conta e decide, la minoranza si adegua fino a quando non diventa maggioranza.


Milano, 21 gennaio 2010